Copertina


Indice

Introduzione
Anna Maria Lorusso

Disgusti, regole e piaceri

PRIMA PARTE
La nostra pancia comune

Massimo Montanari
Il teatro della tavola, luogo della comunicazione e del potere

Jean-Jacques Boutaud
De L’expérience à l’existence. Le goŭt, le social, le modal

Antoine Hennion
La force des choses: le goŭt comme engagement

Marino Niola
L’esorcibo

Dario Martinelli
Veganismo, carnismo e comunicazione

INTERMEZZO
Del gusto in generale

Ugo Volli
Il problema semiotico e filosofico del gusto

Tarcisio Lancioni
Gusti mostruosi

SECONDA PARTE
Strategie e forme del discorso

Valeria Siniscalchi
Il gusto politico nel movimento Slow Food

Franciscu Sedda
Fenomenologia di un piatto simbolo. Cosa su porceddu
ci insegna sul cibo, significato e identificazione

Maria Pia Pozzato
Dal Talismano della felicità al food design

Moahmed Bemoussi
Soupe ou Harira: deux modèles politiques de l'interculturel culinaire

Isabella Pezzini
La ricetta della pace: dall'ajiaco colombiano al caffè buono.
Prove di convivialità e di nuova convivenza

Ruggero Eugeni
Le 120 giornate di Masterchef Appunti per una semiotica dei dispositivi

POSTFAZIONE
Gianfranco Marrone
Cucina politica: percorsi semiotici

Note biografiche

EC